cucina

27 gennaio 2017

Daniele Persegani

Classe 1972, cadenza emiliana che attira simpatia evocando sfoglie tirate a mano ed epici culatelli, travalica gli stereotipi dello celebrity chef.
Lo abbiamo incontrato nella sua “Osteria del Pescatore” a Castelvetro Piacentino un angolo della bassa che si affaccia sul grande fiume, in mezzo alle donne della sua cucina che poi son quelle della sua straordinaria famiglia.