parallax background

Fagottini ricotta e radicchio

INGREDIENTI


Per la pasta:

400 gr di farina 00

4 uova pasta gialla

un goccio di olio evo

un pizzico di sale



Per il ripieno:

1 cespo di radicchio di Treviso tardivo

½ cipolla tagliata a pezzetti

1 cucchiaio di olio evo

200 gr di ricotta romana fresca

80 gr di Parmigiano

noce moscata

sale e pepe

6-8 gherigli di noci a pezzetti


Per il condimento:

200 gr di panna fresca

150 gr di Taleggio

Granella di noci



PREPARAZIONE


Nella ciotola in acciaio con spatola e rullo di Ankarsrum Assistent Original , impastare la farina 00 con le uova, un pizzico di sale e un goccio di olio evo a velocità media, fino ad ottenere un impasto liscio e compatto.

Avvolgere con la pellicola e lasciare riposare almeno 30 minuti in frigorifero.

Nel frattempo preparare il ripieno, mondare e lavare il radicchio, tagliarlo a striscioline piccole e farlo stufare in un tegame con la cipolla tritata finemente e un cucchiaio di olio evo e un pizzico di sale.

Cuocere per 10 minuti circa, quindi passare al mixer da cucina il radicchio fino ad ottenere una purea omogenea.

Mettere la purea di radicchio nella ciotola trasparente con fruste a foglia, aggiungere la ricotta e il Parmigiano e amalgamare per qualche secondo, aggiungere il sale, pepe e la noce moscata e lavorare ancora.

Infine unire le noci spezzettate finemente e mescolare per ottenere un ripieno omogeneo. Trasferire il ripieno in una sac à poche.

Stendere la pasta abbastanza sottile con l’aiuto di un matterello o con la macchina per la pasta (io ho tirato la sfoglia al n°8) ottenendo una sfoglia rettangolare di circa 1 mm. Infarinare leggermente con la semola o con la farina se la pasta fosse un po’ appiccicosa. Stendere le sfoglie ottenute sul piano di lavoro leggermente infarinato con la semola, tagliare dei quadrati 7x7 cm con la rotella liscia e con l’aiuto della sac à poche fare dei piccoli mucchietti con il ripieno.

Bagnare leggermente il perimetro del quadrato, e unire prima i due vertici e poi gli altri due fino ad ottenere un fagottino a forma di piramide, sigillando bene i quattro lati.

Cuocere i fagottini di ricotta e radicchio in abbondante acqua salata con un filo d’olio di oliva, nel frattempo preparare le fonduta di Taleggio, scaldare la panna in un pentolino quindi unire il Taleggio tagliato a pezzetti, fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

Scolare i fagottini con l’aiuto di una schiumarola, versare un po’ di fonduta di Taleggio sul fondo del piatto di portata e impiattare i fagottini e condire con una manciata di granella di noci e qualche pezzetto di radicchio fresco.

Servire subito e ben caldi! Bon Appetit!


Tools utilizzati per la ricetta
Ankarsrum Assistent Original


Ricetta di: Valentina Graziadio
19 Febbraio 2019

Fagottini ricotta e radicchio

I fagottini di ricotta e radicchio su letto di fonduta al Taleggio DOP sono un classico primo piatto della tradizione del nord d’Italia...