Spesa di Giugno

Cosa acquistare nel mese di Giugno

Il mese di Giugno, è il mese che dà il benvenuto alla stagione estiva, quando il clima si fa più caldo e la terra inizia ad offrirci i preziosi frutti di cui godremo per tutta la stagione. Colore, sapore, gusto e fantasia danno il benvenuto all'estate anche sulle nostre tavole con ricette e originali combinazioni!

Ecco qualche suggerimento dalla redazione!

La spesa di Giugno

Fagiolini


Proprietà e benefici:
Fanno parte della famiglia delle leguminose, sono ricchi di vitamina A, vitamina C, potassio, ferro e fosforo.
Sono anche una preziosa fonte vegetale di calcio e antiossidanti, come il betacarotene e la luteina, preziosi contro l'invecchiamento.
Sono rimineralizzanti e vantano proprietà diuretiche e curative dell'apparato gastro-intestinale.
In cucina:
I fagiolini, a differenza delle altre leguminose, sono consumati con l'intero baccello.
Cuocete i fagiolini freschi al vapore per mantenere il più possibile le loro proprietà nutritive.
Sono buoni saltati in padella con olio, cipollotti o aglio insaporiti con aceto o limone e ottimi in fresche insalate nella stagione estiva.
Consigli:
Acquistateli freschi e biologici, di un bel verde brillante e senza ammaccature.
Conservateli qualche giorno in frigorifero in un sacchetto di carta.

- Vai alle ricette con i fagiolini

Cetrioli


Proprietà e benefici:
Sono estremamente ricchi di acqua e sali minerali come potassio e zolfo, reidratano tutto l'organismo e contrastano la ritenzione dei liquidi.
Sono fonte di vitamina K che regola i livelli di pressione nel sangue.
Sono ricchi di cucurbitacina che stimola l'eliminazione delle tossine attraverso le vie urinarie.
In cucina:
Il cetriolo si può gustare crudo o cotto, con o senza buccia.
E' ideale da aggiungere a gustose insalate di stagione, con verdura fresca e pomodori.
Viene usato come base per salse di accompagnamento a piatti di carne e pesce, come la tzatziki.
Consigli:
Sceglieteli sempre sodi, molto freschi e di piccole dimensioni.
Per le loro proprietà emolienti e curative possono essere usati a fettine o in polpa ad uso topico sulla pelle.

- Vai alle ricette con i cetrioli

Rucola


Proprietà e benefici:
La rucola è ricca di vitamine, vitamina C, K, A, vitamine del gruppo B.
È ricca anche di acido folico e indicata per la salute di tutte le donne specialmente in gravidanza.
E' altamente purificante, contiene il 91% di acqua, è diuretica e ideale per disintossicare il fegato.
In cucina:
Consumatela in insalata o come accompagnamento per piatti freschi di carne e pesce, ottima su carpacci e tartare.
Potete utilizzarla come base per un buon pesto, in abbinamento a mandorle e formaggi freschi, sul pane o per condire la pasta
Consigli:
Acquistatela in mazzetti freschi e rigorosamente biologica, con folgie dal bel colore verde vivo.
Per conservarla diversi giorni in frigo, lavatela, asciugatela accuratamente e conservatela in sacchetti di carta.

- Vai alle ricette con la rucola

Ciliegie


Proprietà e benefici:
Sono una fonte di vitamina A e C, reintegrano l’organismo di importanti sali minerali, come il potassio, il calcio e il ferro.
Sono un concentrato di manganese e antiossidanti, favoriscono il rilassamento muscolare, eliminano tensioni e agitazione.
Migliorano il metabolismo della melatonina e favoriscono il sonno.
Possiedono un buon contenuto di flavonoidi e sono utili per la circolazione sanguinea.
In cucina:
Consumatele fresche per colazione o come spuntino, da aggiungere a yogurt e muesli.
Usatele con realizzare golose confetture fatte in casa, o per farcire torte, biscotti e dolci.
Consigli:
Acquistatele sempre belle sode e di un rosso scuro brillante.
Per conservarle più a lungo, prima di riporle in frigorifero avvolgetele in un canovaccio e in un sacchetto aperto.

- Vai alle ricette con le ciliegie

Susine


Proprietà e benefici:
Le susine sono ricche d'acqua, vitamina A, vitamina C e vitamine del gruppo B.
La vitamina A è utile per proteggere la pelle e l'alto contenuto di fibre le rende molto utili per regolare l'attività dell'intestino.
Sono fonte di sali minerali benefici per l'organismo, come potassio, magnesio, calcio e fosforo, energizzanti e adatte in caso di anemia e di astenia.
In cucina:
Consumatele fresche, la mattina a digiuno per godere delle loro proprietà energizzanti e regolarizzanti.
Sono ottime assunte anche in forma disidratata, come base per realizzare anche confetture crudiste.
Sono fantastiche per farcire crostate, muffin e morbide torte o in salse insolite dal sapore agrodolce per secondi di carne.
Consigli:
Sceglietele biologiche, sode al tatto ma non troppo dure.
Decidete quale tipologia vi piace di più in base alla stagionalità, al colore e al gusto.

- Vai alle ricette con le susine