Spesa di Settembre

Cosa acquistare nel mese di Settembre

Una piccola consolazione al rientro dalle vacanze estive, è ritrovare la propria casa e le sane buone abitudini. La frutta settembrina vi aiuterà a ripartire con tanta dolcezza, e fare il pieno di vitamine!

Ecco qualche suggerimento dalla redazione!

La spesa di Settembre

Fichi


Proprietà e benefici:
I fichi contengono zuccheri semplici e fibre che, insieme a potassio, calcio e vitamine del gruppo B, li rendono un ottimo integratore per gli sportivi.
Esistono diverse varietà, quelli più grossi, i fioroni di giugno e quelli più piccoli, dolci e settembrini.
Oltre ad essere potenti antiossidanti, i fichi sono ottimi alleati della pelle sia come alimento che applicato come maschera purificante.
L’alto contenuto di probiotici, enzimi digestivi, permette a questo frutto di aiutare il nostro organismo nella digestione.
In cucina:
Oltre ad essere consumati fresci come frutti, i fichi vengono consumati sotto forma di marmellata, con formaggi, affettati e miele, come confettura di torte e biscotti.
Consigli:
Devono essere acquistati morbidi ma non molli poiché facilmente deperibili. Si conservano per al massimo 3 giorni nel frigorifero e 30 giorni nel freezer.

- Vai alle ricette con i fichi

Uva


Proprietà e benefici:
È disintossicante per il fegato e ottima per dare luminosità alla pelle.
Nell’uva troviamo zuccheri semplici che danno energia, sali minerali e acidi alcalinizzanti, molti antiossidanti, tra cui tannini, antociani e polifenoli.
È ricca di resveratrolo, antiaggregante piastrinico, fluidificante del sangue e stimola i reni, il fegato e l’intestino.
In cucina:
L’uva è un ingrediente che si sposa con moltissimi piatti, dai formaggi forti, ai risotti, al ripieno di arrosti o accostata a della selvaggina, e infine nei dolci come torte e biscotti. 
E' inoltre un ottimo frutto da gustare fresco o in macedonia.
Consigli:
Molte delle proprietà benefiche si trovano proprio nella buccia che, se più scura, è ancora più ricca di componenti salutari. 

- Vai alle ricette con l'uva

Mela


Proprietà e benefici:
Frutto più consumato al mondo, la mela è presente durante tutto l’anno anche se il periodo migliore per la sua raccolta va da fine luglio a fine settembre. 
Ricca di vitamine e pectina previene malattie come il cancro, aiuta ad abbassare il colesterolo cattivo e aiuta a diminuire l’asma. 
Povera di grassi viene spesso inserita nelle diete, anche perché aiuta a combattere l’inappetenza, la stanchezza e il nervosismo.
Grazie alla presenza della vitamina B2, questo frutto facilita la digestione, protegge le mucose dell’intestino e rafforza capelli e unghie.
In cucina:
E' molto presente nella cucina italiana, dai primi come i risotti, passando ai secondi con i ripieni, in accostamento alla carne o nelle insalate e naturalmente nei dolci in diverse varianti in torte, crostate, biscotti, confetture e composte o anche solo fresca in macedonia.
Consigli:
Molte delle proprietà benefiche della mela si trovano proprio nella buccia. Da evitare invece sono i semi della mela che risultano avere una piccola componente di arsenico al loro interno. 

- Vai alle ricette con la mela

Lamponi


Proprietà e benefici:
Il lampone è frutto di una pianta spinosa della stessa famiglia delle rose.
Contiene antocianine che proteggono i capillari, e vitamine che proteggono la pelle dai raggi nocivi del sole. Insieme agli altri frutti rossi sono una fonte preziosissima di antiossidanti. Contiene molta acqua, vitamina C e acidi grassi polinsaturi. 
In cucina:
Grazie al loro inconfondibile gusto i lamponi sono perfetti abbinati ad una crema dolce o a del cioccolato, o per decorare una torta alla frutta.
Buonissimi per realizzare confetture o da aggiungere a yogurt e muesli per la colazione.
Consigli:
Acquistare i lamponi freschi, con un bel colore brillante e sodi, preferibilmente biologici E' possibile conservarli in frigo solo per pochi giorni, poichè facilmente deperibili. 

- Vai alle ricette con i lamponi

Mirtilli


Proprietà e benefici:
Questo piccolo frutto racchiude in sé una quantità di proprietà benefiche stupefacenti. 
Partendo dalla più famosa, i mirtilli aiutano gli occhi nelle loro funzioni.
Alleati della circolazione, sono vivamente consigliati alle persone che soffrono di problemi venosi. 
Ricchi di vitamine e di sali minerali i mirtilli sono frutti fortemente antiossidanti, antinfiammatori e antitumorali.
In cucina:
Questi piccoli frutti di bosco possono essere mangiati da soli o in macedonia.
Li troviamo in diverse torte, biscotti, muffins, marmellate e succhi puri.
Sono ottimi nello yogurt, con il gelato o frullati.
Consigli:
Le foglie di mirtillo proteggono dai danni del diabete, del fumo e dell’ipertensione e racchiudono proprietà diuretiche che disinfettano l’apparato urinario.

- Vai alle ricette con i mirtilli