parallax background

Tatin ai carciofi

INGREDIENTI


Per 4 persone

Per la pasta brisèe:
1 kg di farina 00 debole

500 gr di burro

1 uovo

poca acqua fredda

 


 

Per il condimento:
6 carciofi

1 spicchio d’aglio

4 uova

100 gr di Parmigiano

sale e pepe



PREPARAZIONE


Per la pasta nella ciotola in acciaio con spatola e rullo di Ankarsrum , lavorare velocemente la farina con il burro in modo da farla sabbiare.

Aggiungere l’uovo e acqua fredda fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo ed elastico; togliere dalla ciotola, formare una mattonella, avvolgerla in pellicola e lasciare riposare 1 ora al freddo prima di usare.

Foderare una tortiera con carta da forno e spennellarla con burro. Spadellare i carciofi tagliati a julienne a fuoco lento con olio, aglio, sale e pepe, finché non sono ben cotti. Versare i carciofi nella tortiera.

Nella ciotola trasparente con fruste a palloncino, sbattere le uova con il Parmigiano precedentemente grattugiato, versare il composto sui carciofi.

Appiattirli bene nella teglia e chiudere il tutto con un disco di pasta brisèe. Cuocere in forno a 170°C per 30 minuti circa, sfornare e ribaltare la teglia in un piatto da portata. Togliere la carta forno e lasciare intiepidire.

Servire con una riduzione di panna, Parmigiano grattugiato e il prezzemolo tritato.

Ricetta estrapolata da:
"Daniele Persegani e il suo Assistent Original".




Tools utilizzati per la ricetta
Ankarsrum Assistent Original